Animali con la S: Elenco completo

http://www.25alsecondo.it/?p=891

Il mondo è pieno di animali meravigliosi, anche se la maggior parte di loro sono selvatici si riesce ad avere un qualche contatto con loro come vederli allo zoo o al circo. Molti scienziati li dividono per genere: mammiferi, uccelli, rettili,… Questo documento invece li dividerà per iniziale del loro nome, in questo caso la lettera S.

Elenco completo

  • Saiga: è un bovino alto 80 cm, ha un muso strano e somiglia molto ad una capra, si muovono in gruppi numerosi e sono rari da trovare dato che vengono catturati per essere usati nella medicina orientale.
  • Salamandra: è un rettile, molto simile alla lucertola e la pelle è colorata scura per mimetizzarsi con l’ambiente in cui vive. A volte si rifugia nell’acqua.
  • Salmone: pesce che all’inizio nasce nell’acqua dolce, poi passa all’acqua salata, per riprodursi invece ritorna nelle acque in cui è nato, quindi risale la corrente cercando si sopravvivere ai pericoli come i predatori, e quando si accoppia muore per far trovare una fonte di nutrimento ai futuri figli.
  • Saltafango: pesce che possiede sia i polmoni per poter respirare fuori dall’acqua e sia le branchie. Crea gallerie nelle zone piene di fango così la sua pelle può rimanere umida, ed è in grado di fare saltare sul terreno.
  • Sanguisuga: specie di verme molto grosso e viscido che si nutre di sangue degli animali che sono nel suo territorio, quando crea la ferita con i denti ha anche un’azione anestetica così l’animale non si accorge della sua presenza.
    Veniva usata pure in medicina.
  • Saola: antilope che vive nelle foreste del Vietnam, è molto rara da vedere, è alta 85 cm, il pelo è marrone scuro ed è provvisto di piccole corna riverse all’indietro.
  • Sarago: pesce lungo circa 40 cm, è presente vicino alle barriere coralline, le sue branchie sono argentee tranne due strisce nere una vicino agli occhi e l’altra vicino alla pinna caudale.
  • Scarabeo: grosso coleottero conosciuto in Egitto come simbolo di porta fortuna e divinità, il colore della sua pelle è nera ma al sole crea giochi di luce. È grande circa 2 cm e largo 4
  • Sciacallo: specie di cane lupo africano. A volte caccia ma è famoso per nutrirsi di carcasse di altri animali.
  • Scimmia: mammifero primate dalle fattezze simili all’uomo: 5 dita su ogni zampa, una dentatura simile alla nostra per mangiare qualsiasi cosa e una vista a colori, al contrario degli uomini tutte le specie di scimmie possiedono una diversa costituzione del corpo, colorazione del pelo e la coda.
  • Scimpanzè: scimmia che si pensa provenga l’uomo.
  • Scoiattolo: mammifero roditore che, a seconda della specie, ha una lunga e folta coda, ha un colore del pelo acceso o nero, ma tutti vivono sugli alberi.
  • Scorpione: è un grosso insetto nero e pericoloso perché oltre alle chele, alla fine della coda possiede un pungiglione velenoso con cui cattura e immobilizza le vittime.
  • Scricciolo: è un piccolo uccellino della famiglia dei passeri, ha piume marroncine e bianche.
  • Scrofa: è chiamata così la femmina del maiale.
  • Seppia: grossi molluschi che in caso di minaccia spruzzano inchiostro per distrarre e confondere il predatore per poi dileguarsi, si può mimetizzare con l’ambiente e il becco che ha al posto della bocca è protetto da una serie di tentacoli.
  • Serpente: rettili striscianti che, a seconda della specie, possono essere velenosi o innocui.
  • Servalo: felino africano lungo 60 cm molto agile e snello, sembra un ghepardo.
  • Sileno: è un piccola scimmia dal pelo scuro e da un orecchio all’altro possiede una specie di barba.
  • Sogliola: pesce che possiede entrambi gli occhi sul lato rivolto verso l’alto perché è piatto e sottile, vive sul fondale marino e si mimetizza.
  • Spatola: grosso uccello  dal piumaggio bianco, il lungo becco alla fine ricorda una spatola per cercare piccoli crostacei e pesci nascosti sul fondale marino.
  • Spinarello: pesce di piccole dimensioni molto diffuso nei fiumi.
  • Spirografo: specie di anemone che vive nelle profondità marine.
  • Sputacchina: piccolo insetto ricoperto di una schiumetta che ha la funzione di proteggerlo dai predatori e dal sole.
  • Squalo: pesce dalle varie dimensioni e nomi, è tra i predatori più temuti e pericolosi del i mari e degli oceani.
  • Stambecco: mammifero dalle lunghe corna che vive in montagna.
  • Starna: uccello simile alla pernice.
  • Stella di mare: animale marino a forma di stella che vive sui fondali.
  • Stenella: cetaceo simile al delfino.
  • Sterna: piccolo uccello dal piumaggio candido e la testa nera.
  • Strillozzo: piccolo uccello dal corpo tozzo e un verso simile ad uno stridulo.
  • Storione: grosso pesce lungo circa 7 metri di lunghezza. È famoso per le sue uova.
  • Storno: è un uccello della famiglia dei passeriformi. Le uova sono di colore azzurro vivo.
  • Struzzo: il più grande uccello esistente, ma non è capace di volare.
  • Succiacapre: specie di uccello.
  • Sula: grosso uccello marino con il corpo stretto e il becco appuntito e le zampe azzurre cielo.
  • Suricato: mammifero carnivoro che vive in gruppi, si mette su due zampe per controllare l’ambiente e se è in arrivo qualche minaccia.
  • Svasso: uccello acquatico ottimi tuffatori.