Come disinfestare la casa dalle zanzare

http://www.25alsecondo.it/?p=386

Le zanzare sono degli insetti fastidiosi e pericolosi (specialmente per bambini ed animali domestici) che con la loro presenza ed i loro morsi sono parte integrante delle nostri estati. Le zanzare trovano il loro habitat naturale in ambienti caldi e umidi, ma- anche a causa del surriscaldamento globale, che rende le nostre stagioni fredde sempre più miti- spesso possiamo trovarle in casa anche in inverno. Questa presenza anomala, in periodi dell’anno poco congeniali alle zanzare, è dovuta anche ad una cattiva aerazione della nostra casa, che spesso soffre di ristagni di umidità, attirando gli indesiderati insetti.

Le zanzare: i rimedi più efficaci per contrastarle

Probabilmente non esiste un rimedio che sia definitivo contro le zanzare: almeno un esemplare riuscirà sempre a sopravvivere ad ogni tipo di stratagemma messo in atto per debellarle. Esistono, tuttavia, delle soluzioni parecchio efficaci che ci permetteranno di eliminarne la maggior parte. Vediamo, quindi, di seguito come disinfestare la casa dalle zanzare:

metodi per contrastare le zanzareLe piante come rimedio naturale: esistono delle piante, come i gerani e la citronella, che aiutano a tenere lontane le zanzare, e che bisognerebbe disporre nei punti strategici della propria casa (davanzali, giardini, balconi) nel periodo precedente a quello estivo. In estate le zanzare sono già in piena attività, onde per cui bisogna bloccarle sul nascere intervenendo quando sono allo stato larvale. Non a caso la citronella è stata utilizzata negli anni come base per altri rimedi prodotti dall’uomo, come spray repellenti e candele;

Lo zolfo, l’aceto, l’ammoniaca ed il limone: si tratta di due elementi naturali che infastidiscono le zanzare grazie al loro odore sgradevole. Il limone, diluito con acqua, può essere utilizzato come nebulizzante e “sparato” con un compressore. Lo zolfo può essere usato in polvere: avvolto in fogli di giornale, poi posizionati strategicamente in diversi punti della casa, si può incendiare in modo tale che il fumo allontani le zanzare; ancora, l’aceto e l’ammoniaca possono essere utilizzati come già detto per il limone (diluiti in acqua e nebulizzati);

Rivolgersi ad un centro specializzato per le disinfestazioni: se non si è capaci di disinfestare la casa dalle zanzare o se non si ha il tempo di farlo, sarebbe bene rivolgersi direttamente ad un team di specialisti. Ciò può servire di più quando la propria casa è circondata da un giardino molto ampio: la presenza di piante, e quindi di acqua, attirerà un numero maggiore di insetti rispetto agli appartamenti. Le controindicazioni a quest’ultima soluzione sono due: i costi molti elevati che fa prospettare l’intervento di uno o più specialisti ed il fatto che con i rimedi naturali si può risolvere la situazione in modo già accettabile.