Primo bagnetto cane: come farlo sentire a proprio agio?

http://www.25alsecondo.it/?p=1969

Il tuo cucciolo ha bisogno di fare il primo bagnetto? Avete preso un cane adulto, ma non sapete l’approccio adatto per fargli il bagno? Questa è un’esperienza che se è traumatizzante per il cane, rischia poi di rimanere un ricordo scioccante. Dunque ogni volta che il cane si deve lavare sarà realmente difficile.

In questo momento è importante dare sicurezza per conquistare la fiducia del cane e non fargli temere l’acqua. Naturalmente la temperatura dell’acqua deve essere calda, ma non bollente. Siccome loto hanno una temperatura corporea diversa dalla nostra, per misurare la temperatura dell’acqua, si deve fare come con i neonati. Basta immergere il gomito nudo per valutare il calore dell’acqua.

Segreti per non spaventarlo

I segreti per fare un perfetto bagnetto al proprio cane sono pochi, ma si devono conoscere.

Prendete in considerazione:

  • Altezza del cane
  • Manto e pelo
  • Non usare detergenti molto profumati
  • Detersivo antiparassitario con odore molto forte
  • Temperatura calda, non bollente

L’altezza è importante perché il cane deve rimanere immerso al massimo fin sotto la pancia. Se andiamo a immergerlo interamente, il suo istinto lo spingerà a nuotare. Questo istinto non può essere fermato, dunque se lo si blocca, inizia a spaventarsi.

Si deve iniziare a bagnare il pelo con le mani, in modo che senta la nostra vicinanza. Usate poi una brocca per bagnarlo totalmente. A questo punto si inizia a insaponare il pelo.

Prima bagnetto cane, usare saponi delicati e poco profumati

Per il primo bagnetto per il cane si devono usare solo dei prodotti e saponi che sono adatti al cane e alla sua età. L’errore di usare il nostro stesso bagnoschiuma o comunque dei prodotti che sono molto profumati.

Il loro olfatto soffre dei profumi, dunque anche un sapone come quello che usiamo noi, mentolati o molto floreali, ma anche quelli alle spezie, infastidiscono il cane e gli rendono il primo bagnetto traumatizzante.

Se non avete dei saponi per il vostro cane, magari non avete trovato quello per la sua età, allora preferite un sapone per neonati fino a 3 anni, con PH neutro e privo di odori o con aromi felce o muschio.

Fai sentire al sicuro il tuo cane

La cosa importante per il primo bagnetto del proprio cane è quello di farlo sentire al sicuro. Cerchiamo di accarezzarlo con la mano piena d’acqua. Il musetto non deve essere insaponato, per non infastidire il suo olfatto. Per lavare il viso possiamo insaponare le nostre mani, in modo da rimanere solo qualche bolla di sapone e con questa lavare il muso. Versare poi l’acqua. Una cosa da non fare mai, sottolineiamo “mai”, è immergere la testa del cane sotto l’acqua.