Bicarbonato per digerire: funziona? Dosaggi e controindicazioni

http://www.25alsecondo.it/?p=1604

Il bicarbonato è un sale inorganico, del tutto naturale, che permette di eliminare l’acidità dello stomaco che ha una soluzione basica.

Senza entrare specificamente nella chimica, anche per non annoiare, si deve sapere che il bicarbonato si usa per digerire, ma non solo.

La sua soluzione permette di combattere più disturbi che riguardano lo stomaco, non solo l’acidità di stomaco. Cura in modo eccellente anche i problemi di reflusso, infezioni da batteri, influenze di stomaco e crampi muscolari alle pareti intestinali.

Tuttavia occorre anche non abusarne, perché il bicarbonato a tanti pro e altrettante contro indicazioni.

Reazione chimica del bicarbonato

La reazione chimica è molto semplice. Assumendo del bicarbonato che è basico va ad annullare l’acidità dei succhi gastrici e quindi si crea una reazione chimica assolutamente naturale.

Per sapere cosa avviene nello stomaco possiamo anche fare un esperimento in casa. Si prende un cucchiaio di bicarbonato e lo si scoglie in acqua a temperatura ambiente. Aggiungete del succo di limone e noterete la reazione chimica. Si crea molta schiuma che va ad ossigenare il bicchiere e quindi ecco che si elimina totalmente l’acidità. Se non avete del limone allora potete farlo anche con l’aceto.

Questo è quello che avviene all’interno dello stomaco e quindi la riduzione dell’acidità, bruciore e mal di stomaco e immediata. Il vantaggio di preferire l’uso del bicarbonato ad altri digestivi e dato anche da una grande ossigenazione nelle pareti intestinali.

Bicarbonato per digerire: meglio usarlo “assoluto”?

Il bicarbonato per digerire lo si deve usare considerando la gravità del problema che si ha.

Non si è digerito quello che si è mangiato? Si ha lo stomaco gonfio e una certa pesantezza, allora potete bere un bicchiere di acqua con del bicarbonato sciolto. In caso di presenza di acidità è possibile che questa soluzione dia ottimi risultati.

Tuttavia, se l’acidità è data da alcolici o liquori, allora è opportuno che ci sia una miscela di bicarbonato, acqua e limone. Come mai? In questo caso, eliminata l’acidità del limone, esso andrà a dare un supporto al bicarbonato e quindi si ha una doppia azione digestiva.

Non abusare del bicarbonato

Se da un lato il bicarbonato è realmente un ottimo digestivo, dall’altro si deve valutare quali sono i contro.

Usarlo in dose eccessive, continuamente durante il giorno o più volte a settimana, porta a dei problemi:

  • Flatulenza
  • Aria nello stomaco
  • Crampi
  • Ritenzione idrica
  • Sensazione di nausea
  • Pancia gonfia

Problemi che non sono gravi, ma che comunque sono fastidiosi, quindi è opportuno che ci sia un uso ponderato e molto attento. Iniziare ad avere problemi di stomaco gonfio, allora sospendete la sua assunzione.