Enterogermina cani: si può dare? come funziona e opinioni mediche

http://www.25alsecondo.it/?p=1725

La flora intestinale è spesso sensibile e si altera facilmente, sia per quello che mangiamo che anche per lo stile di vita. I crampi da stress o nervosi aumentano la produzione di acidi gastrici e anche dei movimenti delle pareti dello stomaco, provocando dei fastidi.

L’acidità aumenta quando si assumono dei cibi molto conditi. Una volta che il metabolismo cambia, a causa anche dell’età, ecco che si ha un rallentamento della digestione. Perfino le influenze di stomaco alterano molto la flora intestinale.

Quando si hanno questi problemi sia i medici che anche i farmacisti consigliano l’eterogermina. Solo che questo è un prodotto sempre più consigliato anche per i cani.

Enterogermina, la possiamo far assumere ai cani?

I cani sono particolarmente sensibili a quello che mangiano, anche se si pensa il contrario.

Purtroppo sono frequenti i problemi di gastroenterite, di diarrea, di vomito, forte nausea o anche di stitichezza. Questi sono problemi che possono nascere anche a causa dei batteri che essi “mangiano” quando giocano, annusano, si leccano le zampe o per strada.

Nel lungo termine, la flora intestinale canina, comunque provoca dei fastidi che incidono sul carattere del cane. Ecco perché sono tanti i veterinari che consigliano l’uso dell’Enterogermina.

L’Enterogermina per gli “umani” è un farmaco che contiene esclusivamente dei fermenti lattici che vanno a stimolare la produzione della flora batterica intestinale. Siccome gli organismi degli esseri viventi sono simili, ecco che proprio l’Enterogermina per i cani è un balsamo lenitivo per una cura perfetta.

Quali sono gli effetti

Una volta che il cane assume l’Enterogermina si ha un effetto in meno di 20 minuti. Immediatamente il carattere cambia poiché si eliminano i malesseri interni.

La diarrea, rumori strani, gas o nervosismo, sono riequilibrati in poche ore. Questo vuol dire che anche i problemi di feci molto liquide e infiammazioni intestinali saranno ridotte. L’Enterogermina è utile anche per i cuccioli che stanno iniziando lo svezzamento, dopo che hanno subito anche la sverminatura. Questo per riequilibrare proprio la flora batterica interna. Per i cani anziani si ha una regolazione del metabolismo.

Enterogermina cani, quali sono le opinioni mediche e scientifiche?

Per i cani che sono spesso soggetti a problemi di diarrea, magari anche cronica poiché si hanno poi delle infiammazioni intestinali, ecco che i fermenti lattici sono la soluzione.

L’Enterogermina cani, almeno secondo i veterinari, sono una cura ottimale e consigliata. L’importanza di avere una riduzione dei batteri e danni digestivi permettono di allungare la vita del cane. Per questo sono sempre più veterinari che lo consigliano anche per un utilizzo sporadico senza effettivi problemi di salute.