Frutta con la F: quali sono e che proprietà hanno?

http://www.25alsecondo.it/?p=981

Insieme alla verdura, la frutta offre ottimo benessere non solo per quanto riguarda lo stomaco ma anche a livello di benessere.

Ricchi di acqua e di sali minerali, hanno molte azioni che possono aiutare il corpo a guarire se c’è in atto un’infiammazione o stanno facendo una dieta particolare, infatti la dieta detox è fatta principalmente di frutta e verdura perché aiutano il corpo a depurarsi e a dimagrire più in fretta.

La frutta si può classificare per nascita di stagione, per colore, grandezza e anche per iniziale, oggi parliamo di tutte quelle che iniziano con la lettera F e che proprietà ha ognuna.

Quali sono?

  • Fico: frutto che nasce da un albero che si chiama come il nome del frutto, esso si presenta piccolo sui 10 cm, la polpa è bianca e ricoperta da una sostanza bianca, come il latte, la buccia è verde chiara e si toglie facilmente.
    Di solito nascono in estate nei mesi di luglio.
  • Fico d’India: frutto spinoso di solito con la buccia con 2 o 3 colori diversi che vanno dal giallo all’arancione e al rosso, mentre quando sono ancora immaturi sono verdi.
    Nascono dal cactus e, dopo averli liberati dalla buccia, la loro polpa è morbida, succosa e sono presenti vari semi, anche questa può essere dei colori gialla e rossa.
  • Fragola: frutto che cresce nei boschi e in piccoli cespugli.
    Hanno una classica forma a cuore, di colore rosso vivo, e sono ricoperti di semini gialli.
  • Fragola di bosco: è chiamato anche Fragaria vesca, è un frutto rosso di piccole dimensioni che nasce e cresce nel sottobosco.
    Somiglia molto a un lampone ma, come la fragola, è piena di puntini neri.
    Una volta raccolti vanno mangiati subito perché si rovinano in pochi minuti.

Proprietà

  • Fico: contiene proteine carboidrati, sodio, grassi, potassio, fibre, sali minerali, e vitamina A, B e C. Inoltre possiede proprietà lassativo, è facilmente digeribile, il sapore è molto dolce, ricco anche di antiossidanti che fanno bene a denti, per ossa e unghie.
    Aiuta il sistema immunitario, controlla la glicemia e previene la pressione alta.
    Fa molto bene alla pelle rendendola più bella, più giovane e rendendola elastica.
  • Fico d’India: molto ricca di acqua, vitamine, zuccheri, e sali minerali, ricchi di vitamine, soprattutto quella C, e sali minerali come il magnesio.
    Contengono inoltre molte fibre che aiutano l’intestino se si è stitici. Favoriscono la diuresi, riducono anche il rischio di calcoli renali e arrivano anche a favorire l’espulsione di quelli già presenti; gli antiossidanti aiutano il corpo a combattere i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule.
    Grazie alle fibre aiutano a sentire prima la sazietà, infatti assimilano meno grassi e zuccheri controllando la glicemia e il peso in più.
  • Fragola: sono molto dolci e infatti hanno un elevato contenuto calorico, ma contengono anche vitamina C e svolgono un’azione antinfiammatoria, aiutano a contrastare la cellulite, l’invecchiamento di cellule e pelle e anche la cellulite, inoltre attiva il metabolismo dello stomaco e aiuta a proteggere unghie e denti.
    Possono stimolare ormoni e cellule che aiutano il cervello a togliere sostanze tossiche e nocive che possono favorire la riduzione delle funzioni cerebrali come la memoria, questo porterebbe poi alla comparsa dell’Alzheimer, e anche il Parkinson.
    Le scorie e tossine poi provoca danni ai neuroni.
  • Fragola di bosco: contiene la vitamina C, sali minerali come calcio e il fosforo, il frutto favorisce la guarigione di infiammazioni alla gola e anche favorisce la diuresi e soprattutto aiuta a depurare completamente l’organismo perché sono ricchi di fibre.
    Può essere usato anche in medicina per le proprietà calmanti per chi soffre di disturbi all’intestino.
    Anche gli aminoacidi combattono le prime cellule tumorali.