Gli sport migliori per combattere la cellulite

http://www.25alsecondo.it/?p=525

Per risolvere il problema della cellulite, un regolare esercizio, abbinato a una dieta sana e all’assunzione di due litri d’acqua, può essere uno dei rimedi migliori, perché regola il metabolismo e migliora la circolazione sanguigna. Inoltre, se stimola la sudorazione, può eliminare diverse tossine attraverso i pori della pelle.

Gli sport più indicati

Uno degli sport migliori, in linea generale, è sicuramente il nuoto, o qualsiasi sport acquatico (nel caso della cellulite, l’ideale è hydrobike), perché aiuta a bruciare calore (e quindi evita che il grasso si accumuli), regola il colesterolo e la glicemia, ed apporti del benefici al sistema cardiovascolare. Inoltre, esso permette di muovere tutto il corpo, soprattutto le braccia e le gambe.

Qualsiasi attività aerobica è adatta a smaltire la cellulite, anche la semplice corsa o delle camminate regolari, da fare per trenta minuti al giorno. L’importante è ridurre la massa grassa e riequilibrare il proprio metabolismo.

Un’attività anaerobica, utile per combattere questo inestetismo, è il Kickboxing, una disciplina che comprende tecniche diverse, come le arti marziali e il pugilato inglese, che può tonificare e fortifica sia le braccia che le gambe.

Esercizi mirati e tecniche di rilassamento

Chi non ha l’occasione di andare in palestra o praticare uno sport, può ricorrere a degli esercizi mirati da fare in casa, sulle zone del corpo colpite dalla cellulite.

Ad esempio, per i glutei e le gambe, è possibile fare degli squat o degli affondi, in tre serie dalle dieci alle quindici ripetizioni.

In precedenza, si è accennato al fatto che anche una semplice camminata, della durata minima di una mezz’ora può fare bene. Il sabato o la domenica, in primavera e in estate, l’ideale sarebbe quello di fare delle lunghe passeggiate nella natura, oppure andare in bicicletta, almeno per quaranta minuti.

Considerando che tra le cause dell’insorgenza della cellulite si può annoverare anche lo stress, ad eliminarla possono essere di aiuto anche delle tecniche di rilassamento, come lo yoga. Quest’ultimo, in particolare, oltre a dare tonicità ai muscoli, può apportare dei benefici agli organi interni (né più né meno delle altre attività fisiche o della ginnastica) e, dal punto di vista psicologico, può aiutare a ridurre lo stress, migliorando l’umore e favorendo la concentrazione.

Oltre all’attività fisica, per fare stare bene il proprio corpo, soprattutto se presenta un problema come la cellulite, è bene liberarsi da delle cattive abitudini. Ad esempio, è meglio smettere di fumare e bere alcolici, oppure indossare delle scarpe dei vestiti che, se troppo stretti, possono rallentare la circolazione sanguigna e impedire i giusti movimenti.