Consigli per investire i propri risparmi

http://www.25alsecondo.it/?p=401

La crisi economica in atto ha fatto assottigliare i risparmi su cui ognuno poteva sperare di contare per ricorrervi nei momenti di bisogno. La crisi ha fatto anche sì che in molti casi (avendo a disposizione poco denaro) si diventasse più oculati nel modo di investirli. Anche i modi per investire i propri risparmi si sono adattati e reinventati alla luce di questa grave situazione economica: alcuni metodi per investire i risparmi sono ritenuti ormai rischiosi, mentre altre nuove soluzioni si prospettano all’orizzonte. Tra proposte classiche e new entries, elenchiamo adesso alcuni consigli utili per investire i propri risparmi.

Buoni fruttiferi postali. Tra i vari consigli per investire i propri risparmi quello che non passa mai di moda riguarda i buoni fruttiferi postali. Parte della somma che si ha a disposizione potrebbe essere messa da parte tramite questo sistema, in modo tale che il proprio denaro non rimanga del tutto fermo ed infruttuoso. I buoni fruttiferi consentono di ottenere un rendimento annuo che è sì basso ma è più sicuro rispetto ad altre forme di risparmio, grazie alla tassazione agevolata;

Sottoscrizione di un fondo pensionistico integrativo. Si tratta di un’opzione che se oggi inizia a farsi largo nella mente dei cittadini, vista la crisi economica e le prospettive non rosee di mancata pensione che si aprono sul futuro per i nostri giovani, probabilmente tra pochi anni diventerà la regola. Un vantaggio dato dal fondo pensionistico- e che non tutti conoscono- è che si può dedurre dal proprio reddito fino ad un totale di 5164 euro e pagare, così, meno tasse;

Acquistare beni immobili. Acquistare una casa, con i tempi che corrono, rappresenta un vero e proprio atto di fede. Sicuramente non è la scelta che dovrebbe fare chi dispone di poca liquidità da investire. Tuttavia, chiunque disponga di una disponibilità economica ampia potrebbe decidere di sobbarcarsi l’acquisto di un immobile, e di pagare le relative tasse annue correlate, nell’attesa che i prezzi d’acquisto dei beni immobili possano ritornare a livelli competitivi;

Investire nell’acquisto e/o nella vendita di domini web. Questa è una forma di investimento/risparmio che può portare a lauti guadagni, e quindi non soltanto a recuperare il capitale iniziale di investimento. L’acquisto e la vendita di domini web è un’operazione che rientra nelle nuove possibilità offerte dall’esistenza dei computer e di internet ed è alla portata di chiunque sia capace di  usare un pc e di documentarsi in materia. Per questo ricordiamo che, dal momento che si tratta sempre di un mercato che prevede l’investimento del proprio denaro, chiunque si gettasse in questo settore senza essere adeguatamente sul pezzo potrebbe mettere a rischio i propri risparmi.