Quali sono le migliori piattaforme per il trading online?

http://www.25alsecondo.it/?p=869

Il nuovo e affascinante mondo del trading online sta attirando sempre di più l’attenzione e, soprattutto, la partecipazione degli utenti sul web.

Tutte le persone sognano di guadagnare tantissimi soldi partendo da un investimento esiguo, ed oggi, con l’avvento delle piattaforme broker, questa possibilità è nella casa di tutti, basta avere accesso ad Internet!

Un mercato che, fino a non molto tempo fa, sembrava essere distante anni luce dalle possibilità “del portafoglio medio”, adesso è alla portata di chiunque.

Le piattaforme per il trading online presenti sul web sono molteplici e la domanda che chiunque voglia investire del denaro in questo mercato si pone è quasi sempre: “Quali sono le migliori?”

A partire da una delle migliori guide per il trading online, TradingCenter.it, vi proponiamo di seguito le 5 piattaforme preferite dai traders di tutto il mondo.

24option

La prima piattaforma che citeremo è 24option. Questa nasce, inizialmente, per il trading di opzioni binarie, ma da qualche anno offre opzioni molteplici e quindi un’esperienza di trading online molto più variegata e completa.

I punti a favore di questa particolare piattaforma sono gli ottimi spreads e l’assenza di commissioni per i broker. Inoltre 24option ci offre la possibilità di esercitarci attraverso l’apertura di un conto demo, iniziando ad affrontare le dinamiche del mercato finanziario senza il rischio di perdere dei soldi reali.

Plus500

Un’altra piattaforma di trading online è Plus500. A differenza di 24option, Plus500 offre spread più bassi ma notevolmente dinamici, cioè cambiano più volte nel tempo. È una piattaforma regolamentata e quindi estremamente sicura. Scegliere Plus500 è sicuramente la scelta migliore per i traders più dinamici, disposti a ritmi molto flessibili.

Gli spread dinamici, infatti, sono particolarmente adatti agli investitori abituati ai ritmi irrequieti del mercato e a sessioni di trading intense.

IQ option

IQ option era, accanto a 24Option, uno dei broker di le operazioni binarie più conosciuti sul web. Oggi, questa piattaforma ha abbandonato il trading su opzioni binarie e si è specializzato negli altri mercati.

La peculiarità di IQ option sta nel fatto che questa piattaforma, oltre a consentirci di investire in criptovalute senza doverle obbligatoriamente acquistare, ci consente di acquistare o vendere tali criptovalute all’interno del proprio Exchange.

Il servizio di assistenza ai clienti e le ampie possibilità del conto demo la rendono una delle piattaforme migliori.

Markets

Chiunque decida di investire i propri soldi su questa piattaforma, avrà fatto, senz’ombra di dubbio, un’ottima scelta.

Markets mette a disposizione di tutti gli utenti numerose scelte, anche molto diverse fra loro, dando la possibilità ai vari traders di gestire più account e di sviluppare diverse strategie in base al mercato di riferimento, alle proprie conoscenze e i propri interessi.

eToro

Negli ultimi tempi questa piattaforma è sulla bocca di tutti i traders e gli appassionati del mondo della finanza.

eToro ha, infatti, introdotto nel trading online il concetto di social trading, distinguendosi completamente dagli altri broker e offrendo un servizio molto accattivante.

Grazie al social trading anche gli utenti più inesperti possono guadagnare immediatamente “copiando” i movimenti dei trader più esperti, apprendendo “sul campo” le dinamiche del mercato finanziario. Il social trading consente agli operatori di imparare strategie e “trucchi del mestiere” senza dover ricorrere a guide o corsi online (la cui lettura è comunque consigliata).

Dunque quale scegliere?

È difficile o quasi impossibile dire quale fra queste piattaforme elencate sia la migliore: la scelta dipende, infatti, dal tipo di trader che siete o che volete diventare. La piattaforma va sempre e comunque selezionata tenendo conto delle proprie abilità e conoscenze.

Affidarsi ai broker elencati rappresenta comunque la scelta migliore in quanto essi sono regolamentati e quindi sicuri, evitando il rischio di dover affrontare truffe.

Per approfondire il discorso è possibile recarsi proprio su https://www.tradingcenter.it/piattaforme-trading/, sito specializzato nell’offrire consigli di trading e sulle piattaforme di negoziazione.