Brunella Gubler: chi era e cosa faceva la moglie di Renato Pozzetto?

http://www.25alsecondo.it/?p=532

Brunella Gubler, la moglie di Renato Pozzetto, è morta nel dicembre del 2009, dopo quarant’anni di vita matrimoniale con il celebre attore. I funerali si sono tenuti a Milano (dove la coppia ha sempre vissuto), ma la donna è stata tumulata nel cimitero di Gemonio (Varese). Ma chi era? Cosa faceva?

La sua biografia

Per la verità, non si hanno molte informazioni sulla moglie di Renato Pozzetto, se non che lei e il marito si erano sposati nel 1967, vivevano a Milano, ed hanno avuto due figli, Giacomo e Francesca, e cinque nipoti.

I due si erano conosciuti da ragazzi, sul lago Maggiore e, nonostante la popolarità di Pozzetto, la moglie è sempre rimasta lontana dai riflettori dello spettacolo. Anche se sono passati anni, l’attore ha dichiarato che la moglie è sempre nel suo cuore.

Il lutto di Pozzetto

Nel periodo conseguito alla morte della moglie, Pozzetto ha continuato a recitare, soprattutto in teatro, ma ad aiutarlo di più, secondo quanto lui ha stesso ha dichiarato in un’intervista, sono stati i figli e i nipoti, che gli sono sempre rimasti accanto e che sono sempre stati importanti per lui. Era duro, per l’attore, fare il pendolare da Milano a Roma, per lavorare ma, grazie anche alla moglie, la famiglia è sempre stata il perno della sua esistenza.

Passati i settant’anni, i figli continuando ad essergli vicino a Milano, ed ora vive proprio presso il lago Maggiore, dove passava le vacanze e dove ha incontrato la moglie. Durante l’estate, a Laveno, lo raggiungono anche i figli, i nipoti e la cognata.

Nel 2017, Barbara d’Urso ha fatto una sorpresa all’attore, su Domenica Live, mandando in onda un video della moglie di Brunella, davanti al quale Pozzetto si è commosso. Dopo il video, l’attore però ha detto a Barbara che non doveva farlo, ma la conduttrice, gli ha risposto: “Sai perché l’ho fatto? Perché voglio che le persone a casa sappiano che hai un cuore grande e che hai amato la stessa donna per tutta la vita. E anche perché per te ci sono ancora un sacco di sorprese”.

Non è chiaro, tuttavia, come sia morta di preciso la moglie dell’attore. Si diceva che soffrisse di depressione, ma qualcun altro (anche lo stesso Pozzetto) ha ipotizzato che fosse stato il fumo.

Anche se Brunella Gluber è rimasta lontana dai riflettori, a differenza del marito, è comunque stata una colonna portante per lui ed il resto della famiglia.