Marsiglia: che cosa vedere, come arrivare, il periodo migliore per visitare la città

http://www.25alsecondo.it/?p=1534

La Francia ha tante località turistiche da visitare. Si pensa sempre a Parigi, ma la Marsiglia è la località più consigliata, bellissima, romantica e anche creativa. Considerata la città più grande del Sud della Francia. Ha subito diversi influssi da altre culture, sia a livello architettonico che anche a livello culinario.

Nonostante sia una città francese, Marsiglia, molti giornalisti e scrittori, l’hanno dichiarata come una delle città più belle della Francia, proprio perché è totalmente diversa.

Un curioso proverbio che riguarda la Marsiglia recita: La Marsiglia ha 3 problemi, la Provenza, la Francia e il Maestrale. Analizzando questo “motto” è come se questa città fosse un qualcosa di irreale nella cultura e nel panorama francese. La verità è che si parla di una località che è molto gelosa della sua vita e cultura indipendente.

Cosa visitare a Marsiglia

La prima cosa da vedere quando si giunge in Marsiglia è la cattedrale di Nostre Dame. Anche se oggi ha subito un danno notevole, per l’incendio che ha devastato la guglia principale, è sempre bellissima. Le pareti, i gargoyle e le rifiniture, sono stupende. Tra l’altro è difficile non vedere la cattedrale perché essa sovrasta la città di Marsiglia.

La seconda tappa e il Porto Vecchio. Qui troviamo anche diversi parchi di divertimento che sono amati dalle famiglie con bambini. Ci sono piccoli spettacoli live, totalmente gratuiti e anche dei ristoranti in cui pranzare. Per chiunque ami un pochino di tradizione, il quartiere “la Paniere” vi fa capire la vitalità di questa città. Si parla di un quartiere molto antico, dove ci sono stabili e anche monumenti tradizionali. Un piccolo ritorno al passato che è comunque pieno di colori.

Una struttura che è antichissima, ma anche imponente, è la chiesa della Vieille Charitè. La struttura è molto particolare, con una grande cupola ed è installata in una piazza enorme. Continuando nella visita di Marsiglia si consiglia di visitare anche la Cattedrale de la Major.

Che è composta da due chiese che si sono poi unite in un unico stabile. Per i più romantici dovrebbero visitare la Corniche, vicino a Porto Vecchio, che vi permette di vedere una riva diversa, con colori e caratteristiche uniche. Sembra di vivere in un quadro naif.

Facile da raggiungere

Raggiungere Marsiglia è facilissimo. Si possono scegliere due modi principali. La prima è quella ferroviaria. Esiste una linea ferroviaria che permette di fare un unico viaggio in treno partendo da Roma. Questo metodo è molto amato anche da coloro che vogliono fare un viaggio alternativo. Potete anche prenotare il vagone letto per arrivare a Marsiglia del tutto riposati.

In alternativa potete raggiungere Marsiglia, prendendo un volo che vi faccia scendere a Milano Linate, da qui si prende il treno oppure anche un taxi. Ci sono molti tassisti che fanno la tratta fino a Marsiglia.

Momenti migliori per prenotare la vacanza a Marsiglia

I periodi migliori per visitare Marsigliasono in estate e in primavera. Sono anche i periodi che possiamo dire sono i più costosi, ma avrete la possibilità di vivere un mare che è anche ricco di tante attrattive. In autunno Marsiglia offre dei costi inferiori, ma si parla di una zona che è ricca di piogge.

Sicuramente è ideale per chi sta facendo una vacanza romantica o un viaggio di nozze. In inverno, Marsiglia diventa poco frequentata e, anche per colpa delle intemperie, si rischia di non viverla al meglio.