Finanziamenti per impiegati privati fino a 30 mila euro

Cerchiamo di scoprire quali sono i finanziamenti per impiegati privati per importi fino a 30.000 euro. I dipendenti di aziende private che hanno bisogno di un prestito possono valutare diverse alternative: a seconda delle loro esigenze infatti le opzioni disponibili sono rappresentate dai prestiti personali, dai finanziamenti finalizzati, dai prestiti tra privati e dalle cessione del quinto. Vediamo le caratteristiche principali di ciascun finanziamento.

Conti correnti per disoccupati a costo zero

Aprire un conto corrente spesso è sinonimo di costi elevati e spese annuali ed è quasi impossibile farlo senza un bonifico di riconoscimento da una banca tradizionale.

La domanda è, quindi, come possono i disoccupati aprire un conto corrente senza l’accredito dello stipendio mensile? A questo proposito Poste Italiane offre l’opportunità di operare sia in sede che online con il conto Bancoposta click.

Cessione del quinto sullo stipendio: come funziona

Tra le varie forme di finanziamento a cui possono accedere i lavoratori dipendenti c’è anche la cessione del quinto sullo stipendio; il meccanismo che sta alle spalle di questa operazione è abbastanza semplice: il richiedente in pratica per pagare le rate cede una parte del proprio emolumento mensile (che viene trattenuta dalla busta paga e versato direttamente dal datore di lavoro) all’istituto erogante. Cerchiamo di capire meglio come funziona la cessione del quinto sullo stipendio, sfruttando i consigli di CessioneDelQuintoK.com.

No More Articles