Roccia scistosa: cos’è, caratteristiche e nomi delle più conosciute

Roccia scistosa: cos’è, caratteristiche e nomi delle più conosciute

La struttura delle rocce è una conseguenza del processo di metamorfosi che queste subiscono nell’arco dei secoli, a causa dell’intervento di fattori come la temperatura e la pressione dell’aria, generando così varie tipologie di rocce suddivisibili per struttura in:

  • scistose;
  • metamorfiche: originate da antiche rocce;
  • sedimentarie originate dai depositi di varie rocce erose nel tempo;
  • granualari: i cui cristalli che le compongono non sono orientati in nessuna direzione, come nel caso del marmo;
  • magmatiche: che nascono dalla solidificazione del magma e sostanze come acqua, anidride carbonica etc…ad esempio le rocce vulcaniche;
  • a struttura occhiadina: rocce nate dall’unione di rocce di natura scistosa e rocce di natura granulare, come ad esempio lo gneiss.

Maschio della capra: nome, caratteristiche, dove vive e cosa mangia

Maschio della capra: nome, caratteristiche, dove vive e cosa mangia

La capra fu il primo animale da compagnia per l’uomo, nata nelle terre dell’Asia minore e dell’Est europeo. Questo ruminante, appartenente alla famiglia dei bovidi, con una folta barba, è stata la prima specie animale addomesticata dall’Homo Sapiens, diffondendosi poi in tutte le culture fino ai giorni nostri. Da allora questa specie si è diffusa piano piano in tutti i continenti, pianure europee, in America, attraversando i monti asiatici e africani, adattandosi a tutte le temperature e in grado di sopravvivere in luoghi dove altri animali avrebbero difficoltà. 

Frutta con la O: ecco la più usata in Italia e nel mondo

Frutta con la O: ecco la più usata in Italia e nel mondo

Le olive altro non sono che piccoli frutti dai diversi colori che tendono sempre al nero, al verde e alcune anche al rosso. L’Italia è molto famosa per le grandi e vaste coltivazioni di ulivi, soprattutto nelle regioni del sud, perché l’albero ha bisogno di un clima particolarmente mite e caldo, soprattutto nelle regioni vicino al mare, per arrivare fino in Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, e Turchia.

Vediamo quali sono tutte le specie di olive e qualche curiosità su questo frutto particolare.

Carattere del gatto Siamese

Carattere del gatto Siamese

La razza Siamese è originario dell’Asia, caratterizzato da una fisicità longilinea, una testa triangolare e il pelo generalmente corto. Il gatto Siamese arrivò in Europa nel 1871, durante il corso di un evento d’esposizione londinese. Nel corso del XX Secolo il gatto Siamese divenne particolarmente amato soprattutto in America, fino ai giorni nostri.

Prima di adottare un gatto Siamese è fondamentale conoscere a fondo il carattere dell’animale, la sua indole e le sue caratteristiche. Scopriamo insieme, all’interno dei prossimi paragrafi, tutto quello che c’è da sapere sulla razza Siamese.

Il linguaggio del corpo del cavallo

Il linguaggio del corpo del cavallo

Il cavallo risulta uno degli animali più maestosi e affascinanti dell’intero globo terrestre, da sempre utilizzati dall’uomo sin dall’antichità per una convivenza dedita al lavoro nei campi e al trasporto. Questo animale rientra all’interno della specie mammifera di medie e grandi dimensioni, piccole nel caso dei pony, vantando un’evoluzione datata circa a 55 milioni di anni fa. Odiernamente i cavalli vengono impiegati soprattutto negli sport equestri, fatta eccezione per le specie destinate invece al macello e al confezionamento della carne prelibata. Ma come avvicinarsi ad un cavallo e come interpretare il suo caratteristico linguaggio del corpo? Grazie ai consigli guidati che andremo ad affrontare nei paragrafi successivi chiunque potrà apprendere l’approccio di base nei confronti di questi animali.

Older Posts
Load More Articles