L’Aura: biografia e discografia della cantante

http://www.25alsecondo.it/?p=1406

I suoi fans si chiedono che fine abbia fatto la cantante L’Aura, che nel 2005 ricevette un buon successo, ma altri magari non la conoscono. Molti critici l’hanno definita come una delle tante “meteore” dello spettacolo. Tuttavia si dovrebbe pensare che, come tutti i cantautori, oggi ci sono, domani non si sa e poi ritornano. Oggi la sua vita è oltreoceano, ma sarebbe bene conoscere una protagonista della canzone italiana degli ultimi 10 anni.

A questo punto: chi è L’Aura? Nome d’arte di Laura Abela, classe 1984, cantautrice italiana. Dopo aver svolto una lunga “gavetta” di cantante e corista, ha debuttato nel 2005 con il suo primo album. Grazie al successo che ebbe, nel 2006 riesce a partecipare al festival di Sanremo. Non lo vince, ma tanto basta per essere conosciuta dal grande pubblico.

Ovviamente, tra alti e bassi, continua la sua ascesa verso il successo. Anche se sono molto le critiche che vengono rivolte alla sua voce e anche ai suoi testi. La critica, che non è mai stata troppo tenera con L’Aura, aumenta la curiosità del pubblico e dunque l’aiuta ad essere amata da quest’ultimo.

La carriera di L’Aura

Come accennato, la carriera di L’Aura, inizia con la pubblicazione del suo primo album “Okumuki” nel 2005 che venne poi ripubblicato nel 2006. Il testo che l’ha resa famosa è stato “irraggiungibile”. La stessa canzone che le fece calcare il palcoscenico di Sanremo. In seguito partecipa nuovamente a Sanremo nel 2008, solo che si ritrova nella categoria “big” questa volta. Proprio perché ormai non era più una delle tante cantanti sconosciute al mondo.

Riesce a pubblicare, con una buona periodicità, diversi singoli e album fino al 2010 dove poi, data la stanchezza del suo lavoro e anche per la sua vita privata, decide di non continuare nel suo lavoro.

Questo fino al 2015 quando, dopo sei anni di “dimenticatoio”, decide di trovare con l’album “il contrario dell’amore”. Nel 2016 incide un album in inglese, italiano e spagnolo. Infine, la vediamo ancora nel mondo dello spettacolo, con il singolo “I’m an Alcoholic” nel 2017.

Discografia completa

La discografia di L’Aura è stata comunque prolifica, questo non lo si può negare. Sia nei testi che anche nelle musiche, L’Aura ha cercato di dare una sua impronta. Per selezionare tutta la sua discografia dobbiamo parlare degli album, suddividendoli poi dai singoli. Ricordiamo che fu nel 2005 che fa il suo grande passo sul palcoscenico dello spettacolo italiano. L’Aura ha creato gli album:

  • Okumuki, anno 2005
  • Demian, anno 2007
  • Il contrario dell’amore, anno 2017

Per il resto troviamo molti singoli che hanno contribuito al suo successo, come:

  • Irraggiungibile
  • Domani
  • È per te
  • Basta

Ancora oggi le possiamo sentire alla radio poiché le hanno valso anche il disco d’oro.

L’Aura oggi

Gelosissima della sua vita privata. In seguito alla pausa che si era presa nel 2010, L’Aura si trasferisce in America è dopo un anno si è sposata con il produttore artistico Simone Bertolotti. Un matrimonio tenutosi a Miami, al largo da giornalisti e occhi indiscreti.

Nel 2013 diviene mamma con la nascita di Leonardo. Ha trascorso gli ultimi anni a destreggiarsi tra il lavoro di mamma e la sua grande passione da cantante.