Georgie cartone: trama, personaggi e curiosità sull’anime

http://www.25alsecondo.it/?p=1422

La bellissima Georgie che ha fatto innamorare milioni di bambini e dove le bambine si sono ispirate. La sua dolcezza, tenacia e voglia di vivere, contornato da una storia tormentata, ha fatto molto discutere.

Comparve nella televisione italiana circa 35 anni fa e immediatamente divenne il cartone animato più popolare. La sua trama di amori illeciti, di una incomprensione familiare, di un dramma emozionale e di vendette per invidia, ha tenuti tutti con il fiato sospeso.

Ricordate come finiva Georgie? Quasi nessuno lo sa perché, proprio negli ultimi episodi, puntualmente iniziamo a rimanere le prime. Questa continua “suspence”, è stata una delle migliori strategie televisive mai adottate. Comunque è anche vero che ci sono state tanti episodi censurati, alcuni dei quali mai andati in onda e poi la fine che è stata mandata in onda solo 8 volte in 35 anni.

Una trama “inquietante”

La trama di Georgie parte con un episodio tristissimo. Una bellissima bambina neonata, abbandonata e trovata da un uomo che l’adotta. Tutto questo capita in Australia. La famiglia che l’adotta non rivela mai che lei è non è una figlia naturale. Ha due fratelli, Abel e Arthur che si innamorano di lei. Nonostante Georgie sia convinta che essi siano i loro fratelli.

Diventata una bellissima fanciulla, Georgie si innamora del ricco e nobile Lowell. Georgie, una volta scoperto di essere una trovatella e anche sconvolta dall’amore dichiarato dei due fratelli verso di lei, scappa in Inghilterra.

I due fratelli, in seguito alla morte della madre, decidono di andare a “recuperare” Georgie. Intanto Lowell si ammala e viene diseredato dalla famiglia. Va a vivere con Georgie che lo cura e che lavora come operaia per “sbarcare il lunario”. Alla morte di Lowell Georgie scopre di essere figlia di una nobil donna, una contessa che l’aveva avuta fuori il matrimonio.

Nel frattempo i fratelli vivono avventure alternative. Arthur finisce in galera e vi muore. Mentre Lowel trova Georgie e tornano in Australia. Storia tristissima e inquietante!

Curiosità e drammi da censura

Il cartone animato è stato censurato in moltissimi episodi. Uno dei quali è quello di quando Georgie è completamente nuda e a letto con il fratello Lowell. In seguito hanno censurati scene di abbraccia, baci e tentativi di violenza carnale.

Ad un certo punto della storia, c’è proprio una incomprensione di quando Georgie va a trovare il fratello in galera e poi si vede lei che prende una barca per l’Australia. In questo caso ci sono 3 episodi che non sono stati mandati in onda. Cosa raccontavano di tanto “scabroso” questi episodi?

Ebbene, in prigione, Gerogie si rende conto di essere innamorata del fratello Arthur e i due hanno una storia di amore che dura una notte, da cui George rimane incinta. Il motivo di queste censure è stato proprio l’eliminazione di rapporti incestuosi. Nonostante non fossero consanguinei, la loro unione era tipica di quella che si ha tra fratello e sorella. Nei bambini questo passaggio di amore potrebbe essere dannoso e quindi si preferì eliminare le parti più scabrose.

Cosa rappresentava Georgie?

In realtà Georgie è un romanzo della vita australiana vista in un’ottica europea. La sua storia è stata tanto amata perché non è un manga per bambini, ma per gli adulti. Nonostante si pensi che i cartoni animati siano un mondo da bambini, i manga sono anti come una struttura “cinematografica” mirata agli adulti.

Al pari di Lady Oscar e Candy Candy, parliamo di vite di personaggi che crescono e si scontrano con la realtà della vita. Diciamo che oggi è una delle pietre miliari del mondo femminile, con tutti i suoi drammi, complessità e amori traumatici.