Cuffietta piscina: quale modello scegliere? Tipologie, opinioni e prezzi

http://www.25alsecondo.it/?p=1323

Nelle piscine ad uso pubblico o anche in strutture private, spesso ci sono delle richieste chiare di indossare delle cuffiette da piscina. In questo modo si ha l’acqua sempre pulita, non galleggiano capelli e non si “infettano” le acque da eventuali “funghetti”. Le cuffiette da piscina sono tante, alcune alla moda, altre solo sportive e altre coloratissime.

Non andate mai in un negozio senza avere una chiara idea di quale sia il modello di cuffiette adatto a voi. Potrebbe sembrare strano, ma scegliendone una tipologia sbagliata si rischia di:

  • Avere problemi di forfora
  • Evitare la traspirazione del cuoio capelluto
  • Aumentare la produzione di “sebo” nei capelli
  • Perdere ciocche di capelli

Non avreste mai pensato che i problemi legati fossero tanti. Magari ora vi date anche una spiegazione di “come mai”, quando indossate la cuffietta per la piscina, avvertite anche la sensazione di prurito o bruciore. Per fortuna, le case costruttrici di questi prodotti, tendono a sviluppare e studiare i nuovi materiali.

Passione piscina, ecco come proteggere i bambini

I bambini devono sempre indossare una protezione per i capelli, quando si trovano in piscina, ma anche al mare. Le acque di queste strutture, cioè delle piscine private, hanno una grande presenza di cloro e possono anche contenere altre tipologie di sporcizie organiche. Se esse attaccano il cuoio capelluto, specialmente quando si parla dei bambini, si rischia di avere delle malattie e alterazione del Ph.

Lo stesso discorso vale anche quando si fa il bagno nel mare. Il Sale e l’inquinamento sviluppano anche delle irritazioni, bruciore e prurito. Tirando le somme ci deve essere una regola fissa, da parte dei genitori, di far indossare ai propri bambini una cuffietta per bambini. Solo che, anche in questo caso, si deve fare una scelta oculata preferendo determinati materiali.

Prezzi per le cuffiette dei bambini e materiali migliori

La sicurezza dei più piccoli è importante, ma dobbiamo valutare sia i materiali che anche i costi. Non si devono spendere cifre astronomiche, non vi preoccupate. Le migliori cuffiette per i bambini sono:

  • In silicone, dove si propone anche una scelta con immagini molto divertenti
  • Materiale misto tra cotone e poliestere

La cuffietta in silicone costa dalle 3.50 euro fino ad un massimo di 5.50 euro, ma si consiglia per i bambini che hanno i capelli folti, ricci o crespi. Mentre, la cuffietta da piscina per bambini in materiale misto, garantisce una buona traspirazione del cuoio capelluto.

Attenti a prendere delle misure adatte in modo che esse non stringano. Una cuffia molto stretta porta ad avere forti mal di testa. Inoltre, durante gli allenamenti, si avvertono le tempie che tendono poi a pulsare e a creare altri malesseri.

Costo delle migliori cuffiette per il nuoto

Per gli adulti, le cuffiette da piscina migliori sono suddivise tra sportivo e ricreativo, anche in questo caso considerate sempre i materiali. Per chi ha i capelli lunghi e folti, meglio che preferire il modello Tyr Warmwear Cap, dove c’è una forma anche sagomata. Il costo parte dai 9.50 euro fino a 12 euro.

Il modello in lycra o poliestere, come l’Arena Smart Cap, perfetta per i soggetti che hanno capelli corti e sono molto attivi in piscina. La sua sagomatura e aderente al capo. Il prezzo si aggira intorno alle 8.50 euro. Infine, la Jaked PU Coated Cap, a doppio strato, morbido e delicato sulla pelle e sui capelli, costa intorno alle 8.50 euro.